Ancora un primo posto per il “ragazzo del podio”

13-05 Mattia Prosdocimo

Pur presente in ogni gara, Mattia Prosdocimo del Judo Vittorio Veneto non scende dal podio ormai da due anni

Come se non bastasse la sorella Alessandra, che in questi giorni si trova a Miami per rappresentare l’ Italia nei campionati mondiali di Judo, anche il fratello Mattia Prosdocimo sembra ormai avviato sulla strada dei campioni destinati al successo.  Da due anni infatti, Mattia non scende dal podio dei migliori nonostante sia presente in ogni gara del fitto calendario agonistico seguito dal Judo Vittorio Veneto.  Di competizioni importanti non ne ha persa neanche una sia in Italia che all’estero, vincendo una lunghissima serie di medaglie d’oro, poche d’argento e qualche rara medaglia di bronzo. Da qui il giusto nomignolo di “ragazzo del podio” che ormai si porta dietro da tempo. Anche la settimana scorsa si è classificato al primo posto nel Torneo internazionale di Spilimbergo, mentre ora a Lugo di Romagna non si è smentito, vincendo l’ennesimo primo posto nell’ impegnativo Torneo internazionale “Romagna Judo” del circuito “Trofeo Italia”. In questa occasione è stata buona anche la prestazione del suo compagno di squadra  Manuel Breda che si è però dovuto fermare prima del podio. Ora, in attesa dell’appuntamento più’ atteso dell’anno (quello dove ci sarà in  palio il titolo di campione italiano) la prossima gara del “ragazzo del podio” sarà quella del Trofeo Città di Treviso.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*